Esplosione Bengasi Libia 130427140443
ESTERI 12 Novembre Nov 2014 1315 12 novembre 2014

Libia, autobombe nell'Est: almeno quattro morti

Due mezzi deflagrano nell'Est: decine i feriti. Blitz dell'aviazione libica su basi jihadiste a Derna.

  • ...

Esplosione in Libia.

Tensione e vittime in Libia, in una stiuazione molto delicata che preoccupa ormai tutto il mondo occidentale.
Nel corso del 12 novembre sono esplose due autobombe, provando morti e feriti.
ESPLOSIONE A BAIDA. Un primo mezzo è esploso vicino all'aeroporto di Labraq (o Al Abraq) nei pressi della città orientale di Baida, in Libia, provocando almeno quattro morti.
Un'altra autobomba guidata da un kamikaze è esplosa invece in seguito a Tobruk, dove ha sede il parlamento nell'Est della Libia, provocando un morto, oltre all'attentatore, e 12 feriti. A riferirlo media locali.
BLITZ AVIAZIONE. L'aviazione civile sta invece compiendo raid aerei sulle basi di Ansar al Sharia a Derna, città dell'Est della Libia che ha giurato fedeltà allo Stato islamico.
Lo hanno riferito fonti militari libiche aggiungendo che i bombardamenti hanno causato dei feriti e distrutto dei depositi di munizioni
PREOCCUPAZIONE DA GENTILONI. Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni ha espresso «seria preoccupazione per la violenta esplosione avvenuta a Tobruk e che ha provocato vittime e feriti e costituisce l'ultimo episodio di una lunga serie di atti di violenza che nuocciono alla stabilità e alla causa della riconciliazione nazionale».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso