CLIMA 12 Novembre Nov 2014 1200 12 novembre 2014

Maltempo al Nord, vittime in Piemonte

La vittima è un anziano travolto vicino casa. Paura in Liguria. Foto.

  • ...

Nuovo allarme maltempo al Nord, soprattutto in Piemonte e in Liguria dove la pioggia è caduta per tutta la notte dell'11 novembre.
A Crevacuore, nel Biellese, due uomini sono stati investiti da una frana che ha lambito anche una casa.
Uno di loro, Brunello Canuto, settantenne, è morto.
L'altro è riuscito a non farsi sommergere dal fango ed è stato portato all'ospedale di Borgosesia.
Secondo le prime informazioni, i due uomini erano usciti per osservare l'acqua che scendeva dal pendio vicino alle loro abitazioni quando c'è stato lo smottamento.
SUL POSTO VIGILI E SINDACO. Sul posto i vigili del fuoco che stanno scavando sul luogo della frana.
Sono intervenuti anche il sindaco Massimo Toso, assieme agli agenti della polizia municipale.
Allagamenti si segnalano anche nei comuni della Valsessera
SMOTTAMENTI ANCHE NEL NOVARESE. La Protezione civile ha segnalato frane nella frazione di Sostegno, Crevacuore, Valle Mosso, Strona, Broglio, Valle San Nicolao, Zubiena, Mezzana e Trivero.
Smottamenti e frane anche nel Novarese: nel comune di Pella sono state evacuate trenta persone.
Paura anche per il lago Maggiore, che continua a crescere e ha già esondato davanti al municipio di Pallanza, e in diversi altri punti.

LAGO D'ORTA ESONDA. A Omegna, invece, è esondato il lago d’Orta nella zona dei parcheggi pubblici, mentre è allagata la piazza davanti l’ospedale Madonna del Popolo.
Anche questo lago fa paura: ha raggiunto i 2,48 metri, crescendo nelle ultime dodici ore di 27 centimetri, ed è esondato anche in diversi paesi vicini a Omegna.
PROBLEMI PER I TRENI. Gravi disagi per i treni: dalle 7.20 la circolazione ferroviaria è sospesa sulla linea Domodossola - Novara, fra Orta e Gravellona Toce, a causa della presenza di un movimento franoso fra Orta e Pettenasco.
Le Ferrovie hanno riferito che i tecnici Rfi sono già sul posto ed è stato attivato il servizio sostitutivo con bus ma è in corso di valutazione la possibilità di poterlo effettuare sulla base della praticabilità delle strade.
Nell'Alessandrino la circolazione ferroviaria sulla tratta interna che collega Genova con il basso Piemonte è stata interrotta.

Correlati

Potresti esserti perso