Liguria 141112070451
EMERGENZA 12 Novembre Nov 2014 0700 12 novembre 2014

Maltempo Liguria, allerta pioggia nel Levante

Acqua su Imperiese e Savonese. Black out per centralina aeroporto Genova. Due morti a Leivi.

  • ...

Una strada allagata in Liguria.

Pioggia battente su gran parte della Liguria con rovesci anche intensi, ma veloci e passeggeri, che hanno interessato in particolare l'imperiese, il savonese e il ponente di Genova nella notte tra martedì 11 e mercoledì 12 novembre.
Nessuna particolare criticità a Chiavari e nel suo entroterra, zona colpita dall'alluvione nella notte di lunedì 10 novembre e dove una frana ha travolto un'abitazione, a Leivi, uccidendo una coppia di anziani. Su tutta la regione rimane l'allerta due fino alle 15 con scuole chiuse quasi ovunque e mercati all'aperto sospesi.
BLACK OUT AEROPORTO. La pioggia ha causato il black out di una centralina dell'aeroporto di Genova, bloccando l'attività della torre di controllo e impedendo agli aerei di atterrare.
La centralina gestisce le radio frequenze e le luci in pista. Gli aerei in partenza sono decollati, anche se con ritardi, quelli in arrivo sono fermi negli scali di partenza. Un volo in arrivo è stato dirottato.
FRANA A GENOVA. Il maltempo nel capoluogo ha causato una frana che ha invaso la linea ferroviaria nel tratto che collega Acquasanta con Borzoli. Attualmente la circolazione ferroviaria che interessa la tratta interna che collega Genova con il Basso Piemonte è interrotta e Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo per chi deve raggiungere Acqui Terme. Allagamenti sono segnalati nella zona di Cornigliano.


PAURA PER I TORRENTI. I torrenti e i fiumi dell'imperiese si sono gonfiati e alcuni hanno raggiunto anche il livello di guardia, come quelli del savonese. In provincia di Savona e in particolare nella zona di Albenga, hanno riferito i vigili del fuoco, alcune abitazioni sono state evacuate in via precauzionale, perché minacciate dalla piena dei corsi d'acqua o da possibili frane.
ALLERTA NEL LEVANTE. Le precipitazioni si stanno spostando, però, verso Portofino e il levante.
A Genova i torrenti Varenna a Pegli e il Polcevera a Cornigliano stanno raggiungendo la soglia di guardia; il Leira, che attraversa Voltri, nella zona di Molinetti ha superato il livello di guardia con qualche allagamento. Per quanto riguarda il centro, qualche sottopasso allagato.
DISAGI SULLE FERROVIE. Disagi anche sulla linea Domodossola-Milano interrotta martedì 11 novembre a causa di una frana fra Stresa e Belgirate: i treni a lunga percorrenza sono deviati via Rho-Novara-Borgomanero-Premosello-Domodossola.
Le Ferrovie dello Stato hanno spiegato che i treni regionali sono limitati a Stresa ed Arona e sostituiti con bus. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono sul posto per ripristinare la circolazione.
CROLLI NELL'ALESSANDRINO. Nella notte c'è stato anche il crollo parziale di un fabbricato disabitato a Cassano, in provincia di Alessandria.
I vigili del fuoco di Novi Ligure e i carabinieri sono intervenuti poco dopo la mezzanotte e, a scopo precauzionale, hanno evacuato una famiglia residente in un edificio adiacente. A causare il crollo, che non ha provocato feriti, lo stato di abbandono della costruzione e le infiltrazioni d'acqua per le forti piogge delle ultime ore. Chiusa la strada nel tratto interessato dall' episodio.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso