Bono 141113103905
PANICO 13 Novembre Nov 2014 1035 13 novembre 2014

Bono Vox, incidente sull'aereo Dublino-Berlino: illeso il leader degli U2

Il Learjet 60 ha perso il portellone posteriore in volo. La rock star: «Sono stato molto fortunato».

  • ...

Il leader degli U2, Bono Vox.

Altro che Beautiful day. Nel caso di Bono Vox sarebbe proprio il caso di dire lucky day.
Mercoledì 12 novembre, il leader degli U2 ha visto la morte in faccia durante un viaggio in aereo, ma, fortunatamente, è rimasto illeso.
L'INCIDENTE IN VOLO. La rock star irlandese si trovava a bordo di un Learjet 60 per raggiungere Berlino dove era atteso per i Bambi Awards, i premi televisivi assegnati annualmente dalla compagnia tedesca Hubert Burda Media a «persone con visioni e creatività che nell'anno hanno particolarmente colpito ed entusiasmato il pubblico tedesco», quando l'aereo decollato da Dublino, dopo circa due ore di volo, ha improvvisamente perso il portellone posteriore a circa 8 mila piedi di altezza.
BONO: «POTEVAMO PRECIPITARE». «È stato molto fortunato», ha riferito una fonte molto vicina al cantante, unico componente degli U2 a viaggiare sul Learjet 60, visto che Larry Mullen, The Edge e Adam Clayton viaggiavano separati. «L'aereo avrebbe potuto precipitare».
PERSO IL PORTELLONE. Secondo la ricostruzione di Bono, infatti, dopo circa un'ora di volo si sarebbe sentito un «tonfo provenire dal retro dell'aereo», ma solo all'atterraggio ci si è potuti rendere conto di quanto accaduto. «Ci siamo spaventati», ha riferito sempre la fonte vicina al leader degli U2, «ma abbiamo continuato a viaggiare fino a Berlino e appena scesi a terra abbiamo scoperto che non c'era più il portellone posteriore dell'aereo». E identica sorte è toccata ai bagagli di Bono.
PEZZO CADUTO IN VIAGGIO. «Eravamo a un'altitudine in cui poteva succedere di tutto», è stata la spiegazione della rock star, «siamo stati molto fortunati a salvarci».
L'incidente sul velivolo è stato poi confermato dalle autorità tedesche, secondo cui il portellone si sarebbe staccato a metà volo tra Dublino e Berlino (la polizia ha aperto un'indagine per chiarire l'accaduto), anche se è stato precisato che l'aereo non ha mai davvero corso il pericolo di precipitare.
Secondo quanto riferito dal Daily Mail, il pezzo del velivolo sarebbe caduto nel Brandeburgo, una zona nei pressi di Berlino. E, al momento, non ci sono state comunicazioni di danni subite da persone o cose a causa del portellone perso dal Learjet 60.

Correlati

Potresti esserti perso