Libano Autobomba Attentato 131227103100
TERRORISMO 13 Novembre Nov 2014 0801 13 novembre 2014

Tripoli, esplode autobomba all'ambasciata egiziana

Attentato vicino alla sede diplomatica del Cairo in Libia. Non ci sarebbero vittime.

  • ...

Le immagini televisive hanno mostrato la colonna di fumo sopra i palazzi cittadini.

Un'autobomba è esplosa vicino all'ambasciata egiziana a Tripoli. Lo riferisce l'agenzia libica Lana, citando testimoni. Non si hanno al momento notizie di vittime. L'Egitto è stato accusato più volte di aver partecipato ai raid aerei contro le milizie filo-islamiche in Libia.
Poco dopo, un'altra autobomba è stata fatta saltare vicino all'ambasciata degli Emirati arabi uniti, accusati come l'Egitto di sostenere i raid contro le milizie filo-islamiche. Lo riferiscono i media libici, sottolineando che le due ambasciate sono praticamente vuote ad eccezione della presenza di guardie armate.
NESSUN FERITO. Secondo quanto emerso non ci sarebbero feriti all'ambasciata dell'Egitto a Tripoli, oggetto di un attentato il 13 novembre attorno alle 6. E non risultano feriti al momento nemmeno nella seconda esplosione, vicino alla rappresentanza diplomatica degli Emirati arabi uniti. La sede diplomatica egiziana aveva subito un tentativo di assalto da parte di uomini armati lo scorso 23 ottobre, sfociato in uno scontro a fuoco con le guardie.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso