Sciopero Trasporti Novembre 141113151859
MOBILITAZIONE 13 Novembre Nov 2014 1516 13 novembre 2014

Venerdì 14 novembre, sciopero dei trasporti: città, orari e modalità

Fermi treni e autobus urbani. L'intero settore incrocia le braccia, anche aerei e autostrade. Tutti gli stop.

  • ...

Venerdì 14 novembre sciopero nazionale dei trasporti.

Uno sciopero generale dei trasporti pubblici è stato proclamato per venerdì 14 novembre dai sindacati di base (Cobas, Cub, Usi e Adl Cobas), e per chi si appresta a viaggiare in treno, con i mezzi pubblici, in aereo, via nave o sulla rete autostradale ci sono problemi in vista.
TRENITALIA: SERVIZI ESSENZIALI GARANTITI. Trenitalia ha informato che, dalla mezzanotte alle 21, potranno esserci disagi alla circolazione. Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Per alcuni collegamenti dei treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione. Garantito invece il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il treno Leonardo Express o con autobus sostitutivi.
TRENORD: POSSIBILI CANCELLAZIONI. Trenord ha fatto sapere che i treni regionali e suburbani potrebbero subire variazioni o cancellazioni. Dalle 6 alle 9, e dalle 18 alle 21, sono comunque garantiti i servizi essenziali. Per i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Bellinzona saranno previsti autobus sostitutivi.
MEZZI PUBBLICI: STOP NELLE GRANDI CITTÀ. Per quanto riguarda invece lo sciopero dei mezzi pubblici, ecco le diverse modalità previste nelle grandi città di Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli.
MILANO, METRO FERMA DALLE 18. A Milano lo sciopero della Atm è previsto dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio per i mezzi di superficie, mentre per la metropolitana solo dalle 18 al termine del servizio. Sempre a Milano si terrà la manifestazione principale della Fiom, con un corteo che partirà alle 9.30 da Porta Venezia e finirà in Piazza Duomo con i comizi del segretario Maurizio Landini e del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.
ROMA, CORSE ATAC A RISCHIO. A Roma, tra le 10 e le 14, sono a rischio le corse Atac di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Sempre nella Capitale, dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio sono a rischio le corse delle linee bus Tpl. Servizio garantito da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 sono a rischio le corse delle linee notturne da N1 a N27. Cotral ha invece indetto uno sciopero di quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30.
TORINO, BLOCCO DALLE 18 ALLE 22. A Torino è previsto lo sciopero del servizio urbano e suburbano, metro, autolinee extraurbane e sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana)/sfmA Torino-Aeroporto-Ceres, dalle18 alle 22, per i mezzi Gtt.
FIRENZE, SCIOPERO DALLE 15 A FINE SERVIZIO. Nel capoluogo toscano lo sciopero è destinato a durare dalle 15 di venerdì 14 fino alla fine del servizio, con partenze degli autobus dai capolinea fino alle 14.59. Altri disagi sono previsti a causa di due manifestazioni organizzate in mattinata, quindi dalle 9 alle 14 tutte le linee che attraversano la zona centrale e la zona di Porta al Prato subiranno rallentamenti e deviazioni.
NAPOLI, BUS IN CIRCOLAZIONE DALLE 6 ALLE 9. Nella città partenopea stanno per fermarsi gli autobus Anm e Ctp, la metropolitana, la Cumana-Flegrea e la Circumvesuviana. Per il trasporto locale, dovrebbero essere garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9, e dalle 18 alle 21.
SCIOPERO ANCHE IN AUTOSTRADA. Lo sciopero di 24 ore è destinato a interessare anche il comparto aereo, marittimo e autostradale. I dettagli forniti dal ministero dei Trasporti sono disponibili qui.

Correlati

Potresti esserti perso