Susanna Camusso 130712144611
CRONACA 17 Novembre Nov 2014 1800 17 novembre 2014

Cgil, garante: «Sciopero 5 dicembre parzialmente illegittimo»

L'Autorità di garanzia: «Va escluso l'intero comparto ferroviario e parte del tpl».

  • ...

Susanna Camusso.

Sembra non esserci pace per lo sciopero generale indetto dalla Cgil per il 5 dicembre.
Prima le critiche in Rete ed ora la 'bollinatura' negativa dell'Autorità di garanzia per gli scioperi.
ALCUNI SETTORI VANNO ESCLUSI. Secondo il Garante lo sciopero è parzialmente illegittimo.
Secondo l'autorità che alcuni settori andranno esclusi dallo sciopero, a partire dall'intero comparto del trasporto ferroviario.
Inoltre, in alcune province non si potrà scioperare con riferimento al trasporto pubblico locale (tpl).
CGIL: «NESSUNA ILLEGITTIMITÀ». Ma la Cgil conferma le ragioni dello sciopero del 5 dicembre: «Siamo pronti a valutare le decisioni delle altre organizzazioni, ci farebbe piacere un'evoluzione positiva, e siamo pronti a spiegare al Garante per gli scioperi che non c'è nessuna illegittimità nella proclamazione del 5 dicembre», ha dichiarato il segretario generale Susanna Camusso.

Correlati

Potresti esserti perso