Bacio 141117183037
SCIENZA 17 Novembre Nov 2014 1830 17 novembre 2014

Un bacio di 10 secondi trasmette 80 milioni di batteri

Ma rafforza il sistema immunitario. Lo rivela uno studio olandese su 21 coppie. 

  • ...

Con un bacio appassionato ci si scambiano milioni di batteri.

Esperti olandesi hanno studiato gli effetti del bacio sulla flora batterica.

Durante un bacio prolungato, secondo gli esperti della Netherlands Organisation for Applied Scientific Research, si trasmettono ben 80 milioni batteri. D’altra parte, il gesto amoroso è anche benefico per la salute: può infatti rafforzare il sistema immunitario.

ESAMINATE 21 COPPIE. Secondo lo studioso olandese Remco Kort «il bacio alla francese è un perfetto esempio di esposizione a una gigantesca mole di batteri in pochissimo tempo». Ma solo alcuni di questo esercito di batteri che un bacio è in grado di trasferire si insediano nella lingua. Gli esperti hanno collaborato con il primo museo dei microbi con sede ad Amsterdam, Microspia, e hanno esaminato 21 coppie, intervistandole riguardo alle loro abitudini sui baci e prelevando loro un campione di saliva prima e dopo un bacio di 10 secondi. Alla metà dei partecipanti era stata somministrata una bevanda contenente una varietà di batteri probiotici, e si è scoperto così che dopo un bacio la quantità di batteri probiotici in entrambi i partner era salita di tre volte. È emerso quindi che lo scambio batterico si aggirava per l’esattezza sugli 80 milioni di batteri e del resto la bocca è sede di circa settecento tipi di batteri differenti.

SULLA SALIVA I BATTERI CAMBIANO. Ma baciarsi aumenta anche le difese immunitarie e gli esperti spiegano che la popolazione batterica della lingua rimane stabile, mentre sulla saliva i batteri tendono a cambiare. Le coppie che condividono la microflora orale finiscono per assomigliasi anche riguardo al tipo di batteri. Il che li rende sempre più simili e più temprati nei confronti le malattie.

Correlati

Potresti esserti perso