Polizia 120921152021
CRONACA 19 Novembre Nov 2014 0911 19 novembre 2014

Milano, 23enne ucciso in camper: arrestato l'assassino

Accusato dell'omicidio in via Fabio Massimo di Andrea Pobbiati, 23enne incensurato.

  • ...

Un'auto della polizia.

È stato arrestato dai Carabinieri il presunto assassino di Andrea Pobbiati, l'uomo trovato ucciso in un camper nella periferia milanese. Il corpo presentava numerose ferite da arma da taglio. Al momento non si hanno particolari sull'identità dell'arrestato.
Pobbiati aveva 23 anni ed era nato a Milano. È stato trovato morto lunedì pomeriggio in un camper all'interno di un cortile in via Fabio Massimo, una zona degradata dell'estrema periferia milanese, spesso rifugio di senzatetto.
ERA INCENSURATO. I carabinieri hanno riferito che il giovane è stato colpito da almeno 15 coltellate all'addome e alla schiena. L'uomo era incensurato, non consumava droga e svolgeva saltuariamente lavoretti. Da sei mesi viveva nel camper dato in affitto da un cinquantenne italiano a cui dava 100 euro al mese.

Correlati

Potresti esserti perso