Donna Incinta Aborto 140626213240
SANITÀ 21 Novembre Nov 2014 1721 21 novembre 2014

Aborto, indagato a Genova un medico obiettore

Il ginecologo rifiutò di fare l'ecografia a due ragazze che avevano assunto la pillola abortiva.

  • ...

Una donna in gravidanza.

È stato indagato per omissione d'atti d'ufficio Salvatore Felis, ginecologo obiettore di coscienza dell'ospedale San Martino di Genova che il 19 aprile rifiutò di fare l'ecografia a due ragazze che avevano assunto la pillola abortiva. Era già stato prosciolto dalla commissione disciplinare interna dell'ospedale.
ERA L'UNICO IN REPARTO. Il ginecologo, unico presente in reparto quel giorno, non aveva voluto visitare le due ragazze, che avevano già avviato la procedura d'interruzione di gravidanza farmacologica. Il medico avrebbe dovuto effettuare l'ecografia di controllo ma, ponendo questioni di coscienza, si era rifiutato di eseguire l'accertamento. Secondo la procura, che ha chiuso le indagini, il medico avrebbe omesso di compiere atti d'ufficio, perché le ecografie non sarebbero atti interruttivi della gravidanza.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso