Sciopero Grecia 141127141549
CRISI 27 Novembre Nov 2014 1412 27 novembre 2014

Grecia, sciopero generale di 24 ore

I due principali sindacati del settore pubblico e privato hanno incrociato le braccia. In piazza anche i medici.

  • ...

Studenti greci in piazza per lo sciopero generale a Herakleion, isola di Creta.

Tutta la Grecia è destinata a fermarsi giovedì 27 novembre, a causa dello sciopero generale di 24 ore indetto dai due maggiori sindacati del Paese, Adedy e Gsee, che rappresentano rispettivamente il settore pubblico e quello privato per un totale di circa due milioni e mezzo di lavoratori.
PROTESTE CONTRO L'AUSTERITY. La protesta è diretta contro la politica di austerità attuata dal governo e contro le previsioni di bilancio per il 2015. Previsto il consueto raduno dei lavoratori del settore privato e dei dipendenti statali le nella centrale piazza Clathmonos di Atene, mentre gli aderenti al Pame, il sindacato vicino al Partito comunista di Grecia, hanno intenzione di riunirsi in un altro punto della capitale, piazza Omonia.
ANCHE I MEDICI IN PIAZZA. Allo sciopero ha aderito anche l'Ordine nazionale dei medici, che rivendicano l'aumento del bilancio dello Stato per la sanità pubblica. Nella giornata di giovedì sarà impossibile raggiungere le isole, perché le navi e i traghetti rimarranno attraccati nei porti in seguito all'adesione allo sciopero dei marittimi indetta dalla Federazione nazionale di categoria (Pno), mentre molti voli sono già stati annullati in quanto incroceranno le braccia anche i controllori di volo.
TRASPORTO PUBBLICO BLOCCATO. Disagi anche per chi deve muoversi in città per effetto dello sciopero degli addetti dei mezzi di trasporto pubblico. I sindacati degli addetti ai treni urbani, alla metropolitana e ai tram, hanno comunque proclamato solo brevi astensioni dal lavoro, per consentire a coloro che vogliono partecipare alle manifestazione di recarsi in centro e poi tornare a casa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso