Cassani_Romania
CRONACA 27 Novembre Nov 2014 1815 27 novembre 2014

Romania, manager Enel muore dopo caduta da palazzo società

Il dirigente Matteo Cassani deceduto dopo essere precipitato dal quarto piano. Ipotesi suicidio.

  • ...

Matteo Cassani.

Giallo a Bucarest per la morte del manager italiano dell'Enel Matteo Cassani.
Il direttore generale di Enel Energia Romania ed Enel Energia Muntenia è morto dopo una caduta dal tetto del palazzo della società nella capitale romena.
IGNOTE LE CAUSE. Secondo quanto riportato da Mediafax, il personale di un'ambulanza che passava per caso sul luogo della tragedia non ha potuto fare altro che constatarne il decesso, avvenuto sul colpo.
Ancora ignote le cause che hanno portato Cassani, 42 anni, a compiere il drammatico gesto: la polizia sta indagando su «una morte sospetta».
INDAGINE INTERNA IN CORSO. Un comunicato di Enel ha confermato il decesso di Cassani, spiegando che «sino a questo momento le circostanze di questo incidente sono ancora ignote. È in corso un’indagine interna».
IN ROMANIA DA DIECI ANNI. Cassani lavorava in Romania da un decennio, e aveva ricoperto diversi incarichi.
Alcuni media di Bucarest hanno paventato l'ipotesi del suicidio, mettendo in collegamento la morte con l’inchiesta della Direzione nazionale sulla corruzione sul dossier Anre-Enel-Electroalfa con diverse tangenti recapitate a politici di spicco.

Correlati

Potresti esserti perso