Egitto Isis 140906150204
ESTERI 28 Novembre Nov 2014 1215 28 novembre 2014

Egitto, scontri e feriti durante corteo pro-Morsi

Un dimostrante islamico sarebbe stato ucciso mentre la polizia disperdeva la manifestazione.

  • ...

Carri armati dell'esercito egiziano.

Situazione incandescente in Egitto, tra scontri e arresti in varie zone del Paese.
Un giovane dimostrante islamico è stato ucciso da un colpo d'arma da fuoco durante il corteo pro-Morsi a Matareya, nell'Est del Cairo, mentre la polizia stava cercando di disperdere la manifestazione.
A riferirlo fonti della sicurezza.
107 ARRESTI. Elicotteri stanno sorvolando i quartieri di Matareya e Alf Maskan, dove si sono svolti gli scontri tra le forze dell'ordine e i manifestanti.
Sono 107 i membri dei Fratelli musulmani arrestati invece il 28 novembre in diverse località dell'Egitto per istigazione alla violenza, in concomitanza con l'avvio delle manifestazioni indette dal Fronte Salafita e dalla Confraternita per «l'identità islamica».
Lo ha riferito il portavoce del ministero dell'Interno egiziano, generale Hani Abdel Latif, citato dalla media, aggiungendo che sette ordigni esplosivi sono stati disinnescati nei governatorati del Cairo, Alessandria, Fayyoum e Beni Suef.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso