Lorenzin 140729153158
ALLARME 29 Novembre Nov 2014 1830 29 novembre 2014

Vaccino anti influenza, Lorenzin: «Saremo severi, ma no a psicosi»

Il ministro della Salute alla Camera: «Ritardi nelle segnalazioni, rafforzeremo la farmaco vigilanza».

  • ...

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin è intervenuta all Camera sul caso del vaccino antinfluenzale Fluad finito nel mirino dell’Aifa e di almeno due procure per le morti sospette di 11 persone, in alcuni casi anziane e già malate.
«Agiremo con estrema durezza qualora ci fossero dei riscontri verificati ma non bisogna creare allarmismi prima che ci siano delle evidenze», ha detto Lorenzin spiegando come «non c'è motivo perché ci sia panico, creando una psicosi si creano enormi danni alla salute».
Il ministro ha anche spiegato come ci siano stati «pesanti ritardi» nelle segnalazioni dei casi da parte delle Regioni all'Aifa, per questo ha garantito come sia allo studio la possibilità di rafforzare la farmaco-vigilanza portando il tempo previsto per le segnalazioni a 24-48 ore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso