MALTEMPO 1 Dicembre Dic 2014 1817 01 dicembre 2014

Maltempo, allerta per l'onda di piena del Po

A Torino allagati anche i Murazzi. Disagi nel Golfo di Napoli. Frana in Liguria.

  • ...

È allerta maltempo in Piemonte: non solo in provincia di Torino, ma anche in città, a causa del livello raggiunto dal Po. L'Agenzia interregionale che si occupa di monitorare il fiume ha confermato la situazione di difficoltà, sottolineando come intorno alle 17.00 di lunedì 1° dicembre l'onda di piena si sia attestata su livello 2 (criticità moderata). Un'allerta analoga è stata decretata per il fiume Tanaro.
A Torino, secondo l'agenzia, il livello di criticità moderata è destinato a permanere nel corso delle prossime 24 ore, nelle zone di Carignano, ai Murazzi e a San Sebastiano. E può comunque causare l'allagamento delle golene, gli spazi pianeggianti tra il letto del fiume e gli argini.
MURAZZI ALLAGATI. Il Po, del resto, è già esondato in alcune zone di campagna come Revello, Cardé e Villafranca, e nelle ultime 48 ore ha continuato a crescere a causa delle piogge ininterrotte. Le golene dei Murazzi, a Torino, sono state allagate (foto) e il fiume è circa tre metri sopra il livello d'attenzione. I corsi d'acqua piemontesi preoccupano anche nell'Astigiano e in provincia di Cuneo.
DISAGI NEL GOLFO DI NAPOLI. Nella giornata di lunedì 1° dicembre il maltempo si è fatto sentire anche al Sud. Nel golfo di Napoli i collegamenti marittimi sono stati difficili, con la sospensione di tutte le tratte tra Capri e la terraferma. Per Ischia e Procida, invece, sono rimasti fermi solo i mezzi veloci.
LIGURIA, FRANA SULLA PROVINCIALE 17. Forti piogge si sono abbattute nella notte anche sulla Liguria, ma nel corso della giornata di lunedì si sono attenuate. Una frana è caduta sulla strada provinciale 17 dell'alta Valle Argentina, tra Molini di Triora e Andagna, che è stata chiusa. Le due località sono parzialmente isolate.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso