Morsi Proteste Egitto 140109181024
SENTENZA 2 Dicembre Dic 2014 1925 02 dicembre 2014

Egitto, condannati a morte 188 manifestanti pro Morsi

Sono accusati di aver ucciso 11 agenti di polizia durante l'assalto a un commissariato nel 2013.

  • ...

Un volantino dell'ex presidente egiziano Mohamed Morsi.

La Corte d'Assise di Giza ha condannato a morte 188 persone accusate della morte di 11 agenti di polizia nell'assalto al commissariato di Kerdasa, alle porte della capitale egiziana, avvenuto il 14 agosto 2013.
Quel giorno era stato ordinato dal regime lo sgombero delle piazze occupate al Cairo dai manifestanti favorevoli al presidente Morsi, deposto dal colpo di Stato dell'esercito.
La pronuncia del verdetto è prevista per il 24 gennaio 2015, dopo il parere non vincolante del Gran Mufti. Durantie gli scontri di Kerdasa, il corpo di un poliziotto fu mutilato, auto e blindati furono dati alle fiamme e fu danneggiato l'edificio del commissariato.

Correlati

Potresti esserti perso