Cristina 140107175413
MADRID 9 Dicembre Dic 2014 1827 09 dicembre 2014

Spagna, chiesto il proscioglimento dell'infanta Cristina

L'azione da parte della procura Anticorruzione nell'ambito dell'inchiesta sul caso Noos.

  • ...

L'infanta Cristina.

La procura Anticorruzione delle Baleari ha chiesto formalmente il proscioglimento della sorella del re Felipe VI, l'infanta Cristina, nell'ambito dell'inchiesta di corruzione sul caso Noos. Per il marito Iñaki Urdangarin, la procura ha chiesto 19 anni e mezzo di carcere e il pagamento di 3,5 milioni di multa per appropriazione indebita di fondi, corruzione, frode fiscale e riciclaggio di capitali. Come anticipato l'8 dicembre, la procura reclama alla secondogenita di Juan Carlos e Sofia 600 mila euro di cauzione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso