Hong Kong Lunedì 140929093225
REPRESSIONE 11 Dicembre Dic 2014 1056 11 dicembre 2014

Hong Kong, la polizia arresta i manifestanti

Dopo l'ultimatum, gli agenti hanno iniziato a portare via alcuni giovani che partecipano alla protesta.

  • ...

La polizia di Hong Kong in assetto antisommossa schierata contro i manifestanti.

La polizia di Hong Kong, dopo il suo ultimatum alle centinaia di persone che ancora occupavano parte della strada ad Admiralty - nel centro della metropoli - ha cominciato ad arrestare i manifestanti rimasti sul luogo delle proteste.
Un centinaio di manifestanti, tra cui alcuni dirigenti del locale Partito Democratico come Albert Ho ed Emily Lau sono rimasti seduti per terra nonostante i ripetuti ultimatum lanciati dalla polizia.
FERMATI DEI GIOVANI. Gli agenti hanno cominciato a fermare alcuni dei giovani che partecipano alla protesta. Lo sgombero delle zone occupate da oltre due mesi dai manifestanti pro-democrazia è stato ordinato dalla magistratura di Hong Kong. Le proteste che hanno bloccato il centro dell'ex colonia britannica hanno l'obiettivo di ottenere che il capo del governo locale e il Parlamento vengano eletti col suffragio universale, senza alcuna limitazione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso