Premier Libico Abdullah 141204155134
ESTERI 11 Dicembre Dic 2014 1600 11 dicembre 2014

Libia, premier: «Truppe verso Tripoli per liberarla»

Rivelazioni del primo ministro al Thani in tivù. Nel mirino la capitale occupata da milizie filo-islamiche.

  • ...

Il premier libico Abdullah al Thani.

Possibile svolta per la delicata situazione in Libia.
Il premier Abdullah al Thani ha detto in tivù che «le nostre truppe stanno avanzando verso Tripoli per liberarla».
Le forze governative si muovono da Ovest. La capitale è sotto il controllo delle milizie filo-islamiche Fajr (Alba) che vi hanno imposto un governo «parallelo».
CONTROLLATO POCO TERRITORIO. Le forze libiche «sono alle porte di Ajaylat (a 80 km a ovest di Tripoli, ndr) dove la gente ha festeggiato quando sono entrate. Quindi riprenderemo Ras Jedir (al confine con la Tunisia) e si muoveranno verso Tripoli per liberarla da questo gruppo», ha aggiunto al Thani in una lunga intervista.
Secondo il premier libico, le milizie di Fajr Libya non controllano più del 5-10% del territorio «con la repressione e la tortura» ma il 95% dei libici è con il parlamento eletto e il suo governo.
PROVE DI DIALOGO. Al Thani ha quindi ribadito il sostegno ai tentativi di dialogo sotto l'egida dell'Onu, ma «non è un dialogo incondizionato: chi vuole contribuire è benvenuto, ma deve riconoscere la nostra legittimità».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso