Marino 141128143625
CAMPIDOGLIO 12 Dicembre Dic 2014 1215 12 dicembre 2014

Mafia Roma, Marino: «Città parte offesa in processo»

Il sindaco ha firmato l'atto alla Procura in qualità di legale pro tempore della città.

  • ...

Ignazio Marino.

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in qualità di legale pro tempore di Roma Capitale ha firmato il 12 dicembre l'atto con cui formalizza alla procura della Repubblica di Roma la «costituzione dell'amministrazione quale parte offesa, nel procedimento che verrà instaurato a carico di Massimo Carminati e altri».
FUTURA PARTE CIVILE. L'atto precisa che la posizione di Roma Capitale è operata anche «in vista della futura costituzione di parte civile dell'amministrazione nel processo penale», per ottenere il risarcimento dei «danni morali e materiali conseguenti ai reati per cui si procede, che vedono il Comune quale parte offesa e danneggiata».

Correlati

Potresti esserti perso