Australia 141215070440
ESTERI 16 Dicembre Dic 2014 0619 16 dicembre 2014

Pacco sospetto, evacuato il ministero degli Esteri a Canberra

Nuovo allarme, poi sventato, il giorno dopo l'attacco al bar di Sydney dove hanno perso la vita due ostaggi.

  • ...

Un poliziotto della squadra speciale in azione.

Nuovo allarme in Australia a poche ore dalla conclusione della vicenda del sequestro di 17 persone nella cioccolateria della Lindt a Sydney. La polizia ha esaminato un pacco sospetto al Ministero degli Affari e del commercio estero a Canberra, nella zona del Parlamento.
Lo stabile è stato evacuato, e dopo i primi esami è emerso che il pacco, uno zaino, non conteneva esplosivo.
IL PACCO ERA UNO ZAINO. Centinaia di impiegati del ministero sono stati allontanati verso il vicino parcheggio, tra il suono delle sirene dell'evacuazione.
Alcune vie circostanti sono state chiuse, è stata delimitata una zona interdetta al passaggio e la polizia ha chiesto agli abitanti di evitare l'area. Insomma, un fatto che testimonia la psicosi anti terroristica che attraversa in questo periodo l'Australia.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso