Squinzi 141025140328
SCANDALO 17 Dicembre Dic 2014 1141 17 dicembre 2014

Mafia Roma, Confindustria parte civile nel processo

La decisione dell'associazione per tutelare la reputazione e la leale concorrenza tra le imprese.

  • ...

Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

Confindustria ha deciso di costituirsi parte civile nel procedimento penale avviato dalla procura di Roma nell'ambito dell'indagine Mafia Capitale. L'annuncio è stato fatto del delegato di Confindustria per la legalità, Antonello Montante, in occasione del seminario organizzato dal Centro studi dell'associazione sulla lotta alla corruzione, dal titolo 'La corruzione zavorra per lo sviluppo'.
L'obiettivo dell'azione legale è tutelare «la reputazione e la leale concorrenza tra le imprese sul mercato», ha detto Montante.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso