Pakistan Attentato Scuola 141216174433
TENSIONE 17 Dicembre Dic 2014 1041 17 dicembre 2014

Pakistan, i talebani minacciano nuovi attentati

Esplosioni fuori da una scuola femminile. Il governo reintegra la pena di morte.

  • ...

Pakistan: alcuni ragazzi scampati all'attentato a Peshawar (16 dicembre 2014).

Dopo la strage del 16 dicembre nella scuola di Peshawar, i talebani pachistani hanno minacciato nuovi attentati come «vendetta» per le operazioni dell'esercito nel Nord Ovest e hanno esortato i civili a evitare scuole e altre sedi militari.
La minaccia del gruppo armato estremista Tehrik-e-taleban Pakistan (Ttp) è stata pubblicata in un documento di quattro pagine.
PAURA A PESHAWAR. Che la tensione sia alle stelle lo provano due nuove esplosioni avvenute il 17 dicembre all'esterno di una scuola femminile vicino a Peshawar. Le prime informazioni sono comunque rassicuranti perché nel momento degli scoppi la scuola era chiusa in segno di lutto per il massacro compiuto dai talebani il giorno prima.
SOSPESA MORATORIA SULLA PENA DI MORTE. Intanto sono arrivate le prime misure del governo. Il premier pachistano Nawaz Sharif ha deciso di revocare la moratoria sulle esecuzioni delle condanne a morte.
La sospensione temporanea delle impiccagioni era stata introdotta dal precedente governo guidato dal Partito popolare pachistano della famiglia Bhutto.

Correlati

Potresti esserti perso