Tortura 141209125854
STATI UNITI 20 Dicembre Dic 2014 1721 20 dicembre 2014

Guantanamo, ok a scarcerazione di quattro afghani

Il numero di detenuti scende così a 132. Obama: «Chiudere il carcere è priorità nazionale».

  • ...

Detenuti a Guantanamo.

Gli Stati Uniti sono pronti a rilasciare quattro detenuti afghani rinchiusi nel carcere di Guantanamo e a trasferirli nel loro Paese di origine.
Il provvedimento riguarda Shawali Khan, Khi Ali Gul, Abdul Ghani e Mohammed Zahir, i cui casi sono stati sottoposti a «un esame approfondito», si legge in un comunicato del Dipartimento della Difesa Usa.
Funzionari Usa sostengono che il trasferimento dal centro di detenzione è un segno della fiducia nel nuovo presidente afghano Ashraf Ghani.
E la decisione viene considerata una sorta di riconciliazione e indicazione di un miglioramento nei rapporti fra Washington e Kabul.
A GUANTANAMO RESTANO 132 DETENUTI. Dei 132 detenuti ancora rinchiusi a Guantanamo, otto sono afghani. Il presidente Usa, Barack Obama, ha intenzione di ridurre progressivamente il numero dei detenuti nel carcere, aperto 13 anni fa dopo gli attentati dell'11 settembre: «La prigione di Guantanamo mina la nostra sicurezza nazionale, riducendo le nostre risorse, deteriorando i rapporti con i nostri alleati e incoraggiando gli estremisti violenti. Chiudere il carcere è una priorità nazionale».

Correlati

Potresti esserti perso