Curva Foggia 141220215705
VIOLENZA 20 Dicembre Dic 2014 2157 20 dicembre 2014

Scontri dopo Foggia-Barletta: tre feriti

Scene di guerriglia urbana al termine del derby di Lega Pro: pietre contro gli agenti di polizia.

  • ...

La curva del Foggia.

Disordini al termine del derby di Lega Pro tra Foggia e Barletta, conclusosi con la vittoria per 1-0 da parte degli ospiti. Protagonista dei tafferugli un centinaio di teppisti foggiani, che hanno sfogato la rabbia per la sconfitta della loro squadra lanciando pietre contro le forze dell'ordine.
TIFOSI ALLONTANATI. Gli agenti, all'esterno dello stadio Zaccheria, avevano allontanato i tifosi, intenzionati a venire a contatto con i 500 supporter barlettani che si accingevano a lasciare l'impianto per raggiungere il parcheggio dei loro automezzi.
CASSONETTI ROVESCIATI. Oltre che a gettare pietre e altri oggetti, i teppisti rossoneri hanno rovesciato numerosi cassonetti di rifiuti. Negli incidenti, a quanto si è appreso, alcuni appartenenti alle forze dell'ordine sono rimasti contusi. In particolare due funzionari di polizia e un ispettore hanno riportato ferite giudicate guaribili in una settimana. In questura sono stati condotti una decina di giovani, nei confronti dei quali sono in corso accertamenti per stabilire eventuali responsabilità negli scontri.

Correlati

Potresti esserti perso