Isis Bambino Foto 141222182425
VENETO 22 Dicembre Dic 2014 1825 22 dicembre 2014

Belluno, madre riconosce in foto il figlio rapito dall'Isis

Il piccolo portato in Siria dal padre. La donna «È il mio bambino». Indagine dei Ros di Padova.

 

 

  • ...

Una foto tratta da Facebook mostra Ismail Mesinovic, il bimbo rapito dal padre e portato in Siria.

I carabinieri dei Ros di Padova stanno indagando sull'autenticità di alcune fotografie che ritraggono un bimbo con fascetta nera dell'Isis sulla fronte assieme a miliziani jiahidisti.
RAPITO NEL 2013. Il piccolo, secondo una donna cubana residente nel bellunese, sarebbe suo figlio Ismail rapito a tre anni, nel novembre del 2013, dal padre Ismar Mesinovic arruolatosi tra le truppe integraliste in Siria. L'uomo che faceva l'imbianchino a Belluno, sarebbe morto in combattimento ma il piccolo, come hanno ribadito con alcuni sms inviati alla madre da parenti bosniaci di Mesinovic starebbe bene.
UN MITRA A TRACOLLA. In una delle fotografie, pubblicate in rete da un sito jiahidista di propaganda, il piccolo, che tiene per mano un uomo, porta a tracolla un piccolo mitra. In un'altra è ritratto a cavallo di una moto, vestito da miliziano, con un combattente islamico. Come hanno sottolineato alcuni quotidiani non c'è la certezza che il bambino sia Ismail, cosa di cui si dice certa la mamma, ma gli stessi investigatori hanno affermato che ci sono molti punti di somiglianza tra le immagini su internet e le fotografia scattate a casa prima del rapimento.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso