Donatore Sangue 141013001027
ESTERI 24 Dicembre Dic 2014 0730 24 dicembre 2014

Usa, ok a donatori sangue gay se casti

La Fda propone di cancellare divieto ma i volontari non dovranno aver avuto rapporti negli ultimi 12 mesi.

  • ...

Un donatore di sangue.

Importante novità negli States per i donatori di sangue.
Secondo quanto riportato dal Corriere.it negli Stati Uniti la Food and Drug Administration (Fda), massima autorità statunitense in prodotti alimentari e farmaceutici, ha intenzione di di porre fine al divieto a vita imposto a uomini omosessuali e bisessuali di donare il sangue. Ma soltanto se saranno stati casti per un anno.
RESTRIZIONI DA 31 ANNI. La politica con restrizione assoluta è in vigore da 31 anni, sull'onda dell'allarme per l'Aids: un maschio che, dal 1977 a oggi, abbia avuto rapporti omosessuali è escluso dalla donazione.
Ma da tempo molti gruppi medici e attivisti per i diritti degli omosessuali hanno sottolineato come, vista la celerità e l'affidabilità dei test, non sia più giustificata.
CASTI NEGLI ULTIMI 12 MESI. La nuova misura però impedirebbe comunque le donazioni a uomini che abbiano avuto rapporti sessuali con altri uomini negli ultimi 12 mesi.
La nuova regolamentazione porterebbe gli Stati Uniti al passo con altri Paesi tra i quali l'Australia, il Giappone e il Regno Unito (mentre in Italia, più genericamente, viene escluso temporaneamente dalle donazioni chiunque abbia avuto, negli ultimi quattro mesi, un rapporto a rischio).
Il vice direttore dell'Fda Peter Marks non ha fornito una tempistica per il completamento del processo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso