Cisgiordania 141112074933
ATTACCO 25 Dicembre Dic 2014 2006 25 dicembre 2014

Cisgiordania, molotov contro coloni: bimba ferita

La piccola è rimasta ustionata mentre viaggiava in auto col padre.

  • ...

Scontri in Cisgiordania tra palestinesi e coloni d'Israele.

Una bambina israeliana di 11 anni, Ayala Shapira, è rimasta ustionata in modo molto grave il 25 dicembre, quando l'automobile su cui viaggiava presso la colonia cisgiordana di Maalè Shomron è stata centrata da due bottiglie molotov scagliate da palestinesi.
Lo ha reso noto la televisione israeliana Canale 10. Il veicolo è stato subito avvolto dalle fiamme e la bambina e il padre sono stati estratti con difficoltà dai soccorritori. Gli attentatori sono fuggiti.
SECONDO ATTENTATO RAVVICINATO. Per due volte nell'ultimo mese la piccola Ayala è stata al centro di un attentato con molotov in Cisgiordania. Lo ha riferito la televisione israeliana Canale 10.
Settimane prima l'automobile della famiglia Shapira era stata colpita da una bottiglia incendiaria in Cisgiordania, ma non aveva preso fuoco.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso