Ferguson 141209160554
STATI UNITI 25 Dicembre Dic 2014 1007 25 dicembre 2014

Omicidio Antonio Martin, sindaco di Berkeley difende la polizia

Ragazzo nero ucciso, il primo cittadino: «Il poliziotto sparando ha salvato la sua vita».

  • ...

Un giovane durante una manifestazione in Usa.

Ha difeso l'operato della polizia il sindaco di Berkeley, sotto la cui giurisdizione è ricaduto l'omicidio di Antonio Martin avvenuto martedì 23 dicembre vicino Ferguson, in Missouri, ad opera di un agente bianco.
Fiancheggiato da agenti neri, Theodore Hoskins, anche lui nero, ha fatto le sue condoglianze alla famiglia del ragazzo nero, e ha aggiunto che a suo parere l'ufficiale «potrebbe aver salvato la sua vita» sparando, mentre stava cadendo a terra.
La polizia ha diffuso i filmati ripresi da tre diverse angolature, in cui il ragazzo sembra puntare l'arma conto l'agente che poi ha fatto fuoco. A differenza di Ferguson, teatro di un episodio analogo all'inizio di agosto, Berkeley ha un capo della polizia nero e sono in prevalenza neri i responsabili del governo locale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso