Cenonek R400 141229180150
FESTE 29 Dicembre Dic 2014 1802 29 dicembre 2014

Capodanno, il cenone costa il 10% in più

Rincaro sulla spesa. 21 euro a persona per la carne, 34 per il pesce. Crostacei +10%.

  • ...

Una tavola preparata per il cenone di Capodanno.

Prezzi in salita per il cenone di Capodanno. Per gli italiani che hanno deciso o sono stati costretti a restare a casa, la spesa nel carrello (per una cena da otto persone) si aggira intorno ai 168 euro se il menu è a base di carne (21 euro a testa) e 270 se invece i piatti prevedono pesce (33 euro a testa circa).
I prezzi di riferimento per comporre la cena sono stati presi da Codici dal sito www.tiendeo.it che raccoglie i costi di vari supermercati italiani.
STABILE IL SALMONE. Quest'anno infatti per alcuni articoli come i crostacei l'aumento è del 10% mentre è stabile il prezzo del salmone affumicato.
La spesa cala fortemente nel caso in cui si faccia provvista al discount: qui lo scontrino per una cena a base di pesce si attesta sui 137 euro. Rispetto all'anno precedente la famiglia campione di Codici si appresta a spendere in più il 3%.
Altra musica invece se si decide di andare a mangiare al ristorante per il cenone di capodanno.
IN RISTORANTE DAI 100 AI 280 EURO. L'osservatorio Codici ha rilevato la media delle offerte in tre città italiane: a Milano è possibile mangiare a 107 euro con punte di 280 nei posti più chic.
A Napoli il prezzo cala a 94 euro mentre a Roma la media è intorno ai 194 euro. Rispetto al Capodanno 2014 il rincaro è dello 0,8%.
«Ricordiamo ai consumatori che vogliono trascorrere la sera di Capodanno in uno dei tanti ristoranti che offrono menu e animazione che è possibile intentare un'azione risarcitoria», ha concluso Ivano Giacomelli, Segretario nazionale codici, «nel caso in cui il cibo e la qualità dell'offerta non corrispondano in maniera palese a quanto promesso dagli organizzatori e di segnalare qualsiasi comportamento scorretto all'Associazione».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso