Ebola 141027114511
MALATTIA 29 Dicembre Dic 2014 1800 29 dicembre 2014

Ebola, Oms: superati 20 mila casi da inizio epidemia

Secondo l'agenzia Onu le vittime sarebbero 7842. Contagiati oltre 600 operatori sanitari.

  • ...

Medici anti-Ebola in Sierra Leone.

L'epidemia di Ebola, iniziata nel 2013 in Guinea, ha superato i 20 mila casi, arrivando a 20081 nel conteggio dell'Oms.
NUOVI CASI IN LIBERIA. Il numero di morti, si legge nel bollettino dell'agenzia Onu, è 7842.
Dall'ultimo bollettino, datato 26 dicembre, ci sono stati 381 nuovi casi in Liberia, Sierra Leone e Guinea.
La Sierra Leone si conferma il paese più colpito, con più di 9400 casi, quasi metà del totale.
OLTRE 600 OPERATORI AMMALATI. Nel Paese, la Sierra Leone, è ancora in vigore lo stato d'emergenza, con i festeggiamenti per il Natale vietati e molte zone con gli esercizi commerciali chiusi.
Molto alto, aggiunge l'Oms, il tributo degli operatori sanitari nei tre Paesi.
Dall'inizio dell'epidemia se ne sono ammalati 666, compreso il medico italiano di Emergency, che per fortuna ora è in convalescenza, con 366 morti.
MEDICO EMERGENCY STA BENE. Intanto sono buone le condizioni del medico italiano ricoverato dal 25 novembre all'ospedale Spallanzani di Roma.
Lo si apprende dal bollettino del 29 dicembre che dovrebbe essere l'ultimo emesso dalla direzione sanitaria della struttura.
Il medico siciliano che collabora con Emergency resta in convalescenza in regime di isolamento ospedaliero.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso