Tav 140417125913
CRONACA 29 Dicembre Dic 2014 1300 29 dicembre 2014

Tav, Riesame: annullata accusa terrorismo per anarchici

No del tribunale all'istanza della procura contro tre uomini in carcere per l'attacco a Chiomonte.

  • ...

Il cantiere della Tav a Chiomonte, in Val di Susa.

Il tribunale del Riesame di Torino ha annullato l'accusa di terrorismo mossa dalla procura contro tre anarchici simpatizzanti no Tav.
I tre sono in carcere per l'attacco del 14 maggio 2013 al cantiere di Chiomonte.
SENTENZA IL 17 DICEMBRE. Il procedimento riguarda Lucio Alberti, Graziano Mazzarelli e Francesco Sala, che ai primi di dicembre, mentre erano già in carcere, erano stati raggiunti da un'ordinanza di custodia in cui veniva contestata anche l'ipotesi di terrorismo.
Lo scorso 17 dicembre altri quattro anarchici, processati per il medesimo episodio, erano stati assolti dall'accusa di terrorismo e condannati a tre anni e mezzo di reclusione per altri reati.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso