Hacker Isis 140826103354
INTRIGO 30 Dicembre Dic 2014 1615 30 dicembre 2014

Attacchi a Sony, spunta pista dipendente licenziato

Per la società di sicurezza Norse il responsabile dell'hackeraggio sarebbe un lavoratore scontento.

  • ...

Un hacker in azione.

L'attacco hacker a Sony Pictures potrebbe essere stato perpetrato da un dipendente licenziato e non dalla Corea del Nord.
A riportarlo la stampa americana, sottolineando che l'Fbi è stata informata da una società di sicurezza sull'ipotesi.
COINVOLTO GRUPPO HACKER. I ricercatori della società di cyber intelligence Norse hanno comunicato all'Fbi che le loro indagini non puntano il dito contro la Corea del Nord ma indicano una combinazione fra un dipendente scontento e un gruppo di hacker.
L'Fbi resta convinta della sua conclusione ma Norse afferma che si è dimostrata aperta e ricettiva alle sue indagini.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso