Nave Corfu 141230135249
ALLARME 30 Dicembre Dic 2014 1322 30 dicembre 2014

Grecia, «uomini armati a bordo di una nave a Corfù

Lo hanno riferito i media. Un'imbarcazione ha lanciato un Sos per la presenza persone sospette. Cargo diretto in Italia.

  • ...

Le autorità greche hanno inviato elicotteri vicino Corfù dove una nave ha lanciato un Sos.

Sembra rientrato l'allarme per il cargo moldavo che nella mattinata del 30 dicembre aveva lanciato un segnale di allarme per la presenza di sospetti uomini armati a bordo.
RASSICURAZIONI DA GUARDI COSTIERA GRECA. Secondo la Guardia costiera greca, che ha ispezionato l'imbarcazione, la nave «non è più in difficoltà».
Il cargo «non ha alcun problema meccanico, nulla di sospetto a bordo» e prosegue la rotta, riferiscono le autorità.
Il sindaco di Corfù Costas Nikolouzos aveva annunciato che sul cargo viaggiano centinaia di migranti siriani.
Anche la televisione di Stato Nerit aveva confermato la notizia della presenza di uomini armati sulla nave Blue Sky M, precisando che sull'imbarcazione ci sarebbero «clandestini» coinvolti nella vicenda. Altre fonti su Twitter avevano aggiunto che a bordo ci sarebbero circa 700 passeggeri.
DIRETTA VERSO ITALIA. Nel pomeriggio del 30 dicembre sembrava addirittura che l'imbarcazione avessecambiato rotta, puntando la prua verso le coste pugliesi.
La notizia, riportata dal sito di monitoraggio marittimo Marine Traffic, era stata confermata da autorevoli fonti italiane.
CI SAREBBERO 700 MIGRANTI. Le autorità greche hanno inviato elicotteri sul posto. Per la tivù di Stato greca, sull'imbarcazione ci sarebbero dei clandestini mentre altre fonti affermano che «tutti e 700 i passeggeri sarebbero migranti».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso