Norman 141229195256
TRAGEDIA 30 Dicembre Dic 2014 1256 30 dicembre 2014

Norman Atlantic, tre italiani tra le vittime

Lo ha comunicato la Guardia costiera. «Forse altre vittime ancora sul relitto».

  • ...

Ci sono anche tre italiani tra le vittime del Norman Atlantic, il traghetto sul quale il 28 dicembre è scoppiato un incendio che ha provocato morti, feriti e dispersi. Lo ha scritto su twitter la Guardia Costiera.


MORTI TRE CAMIONISTI DI NAPOLI. Le tre vittime italiane sono con molta probabilità tre autotrasportatori napoletani. A Bari, nella Capitaneria di porto, ci sono parenti e colleghi, tra cui il titolare dell'azienda per la quale i tre lavoravano. I familiari e gli amici - a quanto si è appreso - avrebbero fatto un primo riconoscimento fotografico dei loro congiunti. Attendono ora l'arrivo delle salme. I nomi dei tre autotrasportatori napoletani che al momento risultano essere tra i dispersi sono: Carmine Balsano, Giovanni Rinaldi e Michele Riccardo.
ACQUISITI CELLULARI DEI NAUFRAGHI. «È presumibile che altre vittime siano ancora sul relitto», ha detto il procuratore della Repubblica di Bari, Giuseppe Volpe, ha incontrato i giornalisti nella Capitaneria di Porto, a proposito della tragedia del traghetto. Il procuratore ha anche reso noto che i telefonini privati dei naufraghi del Norman Atlantic sono stati acquisiti nell'ambito delle indagini della procura di Bari.
DESTINAZIONE BRINDISI. A proposito della destinazione della Norman Atlantic posta sotto sequestro, il procuratore ha annunciato: «Abbiamo ottenuto l'ok dalle autorità giudiziarie albanesi, abbiamo disposto che il relitto venisse agganciato e rimorchiato dalla società Barretta fino a Brindisi».
RENZI: «MAGISTRATURA FARÀ CHIAREZZA SU CAUSE». Il premier Matteo Renzi ha detto che «sarà la magistratura a fare chiarezza sulle cause» dell'incidente. «C'è l'orgoglio per il grande lavoro fatto in una situazione difficilissima. Tecnicamente parlando, ci sono stati momenti di eroismo. In condizioni proibitive si è impedito che l'incendio avanzasse inarrestabile: sarebbe stata un'ecatombe».

Correlati

Potresti esserti perso