Nave Grecia 141230195014
CRONACA 31 Dicembre Dic 2014 0819 31 dicembre 2014

Gallipoli, arrivato cargo con centinaia di migranti

La nave Blue Sky M è stata condotta in porto da sei militari italiani.

  • ...

Il cargo Blue Sky M.

Alle 3:15 della notte del 31 dicembre, la nave Blue Sky M è attraccata nel porto di Gallipoli. Il mercantile, che batte bandiera moldava, era stato caricato di migranti in Turchia e abbandonato dagli scafisti in mezzo al mare.
A bordo ci sono 970 persone, tra cui molte donne e bambini. Secondo quanto emerso, la gran parte dei profughi sarebbe di nazionalità siriana.
SALVATI DA MLITARI ITALIANI. Dalla nave era partito un Sos il 30 dicembre, mentre navigava, ma forse era già alla deriva, nel canale di Otranto. Inizialmente la Blue Sky M doveva essere diretta al porto di Fiume, ma per motivi ancora da accertare è stata dirottata verso l'Italia.
A gestire la nave è stato un gruppo di sei militari italiani, che sono stati calati sul ponte e ne hanno preso il controllo. Hanno gestito la rotta, che era stata impostata verso l'Italia, e sbloccato il motore, che era stato fissato a una velocità di sei nodi.
ARRESTATO PRESUNTO SCAFISTA. Poche ore dopo l'attracco, è stato arrestato il presunto scafista che avrebbe guidato la barca. Gli investigatori, però, non hanno reso noto né il nome né la nazionalità dell'uomo.

Correlati

Potresti esserti perso