Charlie Hebdo 150109113254
CRONACA 9 Gennaio Gen 2015 0800 09 gennaio 2015

Francia, i video dei blitz Charlie Hebdo e Parigi

Attacco quasi in contemporanea dei corpi speciali: uccisi i terroristi.

  • ...

Un doppio blitz delle teste di cuoio ha fatto uscire la Francia dall'incubo.
Nel tardo pomeriggio del 9 gennaio a Dammartin-en-Goële, paesino di 8 mila abitanti a una quarantina di chilometri a Nord Est di Parigi, sono stati uccisi Said e Cherif Kouachi.
I fratelli, responsabili del massacro alla redazione di Charlie Hebdo, si erano asserragliati nel capannone di una ditta che produce segnaletica stradale. Said e Cherif sono morti al termine dell'assalto.
Nella capitale è andato a buon fine anche l'attacco delle forze speciali contro Amedy Coulibaly: l'uomo, responsabile dell'omicidio di una poliziotta, si era barricato in un negozio kosher nella zona Est a Porte de Vincennes con alcuni ostaggi. Anche quest'ultimo è stato ucciso.

Parigi: l'assalto delle forze speciali al supermercato ebraico

Articoli Correlati

Potresti esserti perso