Vigili_Roma
MOBILITAZIONE 9 Gennaio Gen 2015 1615 09 gennaio 2015

Vigili Roma, assemblea in Campidoglio: «Noi onesti»

In piazza i caschi bianchi della Capitale dopo la bufera assenteisti. Preoccupazioni per il derby.

  • ...

Protesta in piazza del Campidoglio.

Dopo le critiche e le minacce di licenziamenti i caschi bianchi di Roma sono scesi tra la gente per manifestare.
Centinaia di 'fischietti', molti agenti in borghese, altri in divisa.
In piazza del Campidoglio è andata in scena l'assemblea dei vigili, dopo la bufera che ha travolto il Corpo per la vicenda delle assenze dalle strade della Capitale nella notte di Capodanno.
CHIESTE DIMISSIONI CLEMENTE. Mani in aria e urla ricorrenti come «Clemente vattene via».
Ma in primo luogo gli agenti hanno voluto chiarire un aspetto: «Siamo onesti, puliti e indignati».
LA DIFESA DI UIL. Francesco Croce, della segreteria della Uil Fpl, ha spiegato così le ragioni della categoria: «Il 31 dicembre un servizio svolto egregiamente, nonostante la forte disaffezione dei lavoratori del corpo, nelle mani del comandante Clemente e del sindaco Marino si è trasformato in uno strumento che ha offeso irrimediabilmente l'immagine della polizia municipale di Roma».
REBUS DERBY. Sulle possibili ripercussioni sul servizio per il derby Roma-Lazio, in programma domenica 11 gennaio alle 15 Croce ha ribadito che «per il derby non vogliamo offrire all'amministrazione un altro spunto per fare il pianto greco davanti alla popolazione, tenendo conto che provvedererebbero comunque d'imperio a revocare un'eventuale assemblea, come del resto stanno già provvedendo a stravolgere i turni di servizio dei dipendenti, solo in funzione della partita».
Ma c'è una precisazione: «Al derby lavorerà la gente in servizio, che temo sarà poca perché ci arrivano segnali che i lavoratori, per scelta individuale, continuano a non segnarsi agli straordinari».
La Cisl ha lanciato l'allarme: «I vigili per domenica 11 saranno 400 in tutta la città».

Correlati

Potresti esserti perso