Egitto Isis 140906150204
ORRORE 10 Gennaio Gen 2015 1532 10 gennaio 2015

Egitto, terroristi decapitano quattro giovani

Secondo Ansar Bait al-Maqdis collaboravano con l'esercito egiziano nel Sinai.

  • ...

Carri armati dell'esercito egiziano.

I terroristi islamici di Ansar Bait al-Maqdis hanno decapitato «quattro giovani beduini» nel Nord del Sinai perchè collaboravano con l'esercito egiziano.
I corpi sono stati rinvenuti nella zona di Sheikh Zuweid (a Sud di Arish), hanno precisato le fonti della sicurezza, ricordando che i Partigiani della Sacra dimora - gli 'Ansar' - a inizio gennaio avevano rapito sette giovani beduini accusandoli di «aver collaborato con l'esercito egiziano nel Sinai».
SULLE ORME DELL'ISIS. In passato c'erano state altre decapitazioni per scoraggiare i beduini a fornire informazioni sui luoghi più impervi della penisola in cui i terroristi stanno cercando di creare uno Stato imitando l'Isis.

Correlati

Potresti esserti perso