Hacker Isis 140826103354
INTERNET 15 Gennaio Gen 2015 1449 15 gennaio 2015

Francia, 19 mila siti attaccati da hacker islamisti

La cifra si riferisce solo agli ultimi quattro giorni. Colpite pagine con sistemi di protezione scarsi.

  • ...

Un hacker in azione.

In Francia anche il web è nel mirino dell'Islam. Negli ultimi quattro giorni 19mila siti internet sono infatti stati attaccati da hacker musulmani
Lo ha affermato il sito specializzato in sicurezza informatica ZatazMag. La cifra è stata citata anche dal vice-ammiraglio Arnaud Coustillière, ufficiale generale per la cyberdifesa dello Stato maggiore, che ha garantito la serietà della fonte. «È la prima volta che il Paese si confronta con una tale cybercontestazione», ha detto il viceammiraglio, precisando che si tratta di attacchi «di basso livello», che non inviano virus o altri software malevoli ma si limitano a cancellare l'homepage del sito colpito.
«ATTACCHI OPPORTUNISTI». Si tratta, ha spiegato il responsabile del polo sicurezza informatica della direzione degli armamenti francesi, di «attacchi opportunisti», mirati a siti con sistemi di protezione scarsi o software non aggiornati, che non richiedono grandi capacità tecniche ma potrebbero essere attuati da «un qualsiasi 'geek'» o appassionato di informatica.

Correlati

Potresti esserti perso