DIRITTI 16 Gennaio Gen 2015 1600 16 gennaio 2015

Gay, il coming out dei due fratelli gemelli al padre

I modelli 19enni Aaron e Austin Rhodes hanno rivelato la loro omosessualità al genitore con una telefonata. La conversazione è stata postata su YouTube ed è diventata virale. Foto.

  • ...

Paura, ansia e lacrime. Ma la voglia di dire la verità ha vinto su tutto.
Aaron e Austin Rhodes, due fratelli gemelli di 19 anni, hanno rivelato al padre la loro omosessualità.
E l'hanno fatto in diretta con una telefonata postata il 14 gennaio sul loro canale YouTube.

Il modello Aaron Rhodes col padre.

Prima la dichiarazione agli utenti della Rete, poi la sofferta telefonata al genitore che vive in Ohio.
Dopo qualche minuto d'imbarazzo è arrivata l'ammissione di Aaron: «Sono gay e anche Austin».
Silenzio all'altro capo del telefono.
«Non volevamo che lo scoprissi via YouTube», ha spiegato Austin. «Pensiamo di avere un rapporto abbastanza buono con te da poterne discutere. Vorremmo che ci sostenessi al 100%». Silenzio. «Vorremmo che non smettessi di volerci bene».
«VI AMO ENTRAMBI». «Smettila. Per favore smettila», ha risposto il padre. «Non so cosa dire esattamente. Sapete che vi amo entrambi e questo non cambierà mai. Siete cresicuti in una generazione diversa dalla mia».
Austin ha provato a giustificarsi: «Questo non significa niente, sai? Sono esattamente la stessa persona di prima. Voglio poterti chiamare quando ho bisogno, voglio che sia normale».
«VIVETE LA VOSTRA VITA». E il padre l'ha interrotto: «Ma tu sei normale! E io sono vostro padre. Non me ne importa del resto. Non starò qui a chiedervi il perché, non vi chiedo di cambiare. È così e basta. Dovete vivere la vostra vita. È l'unica cosa che si può fare nella vita, viverla. Vi voglio bene». Un confronto intenso tra figli e padre: «Sono stato abbandonato da mio padre, so cosa significa e non farò lo stesso».
«SIATE VOI STESSI». Aaron e Austin Rhodes sembrano essersi tolti un grosso peso dallo stomaco. «Il nostro messaggio è che bisogna essere sé stessi», hanno affermato alla fine del video. «Speriamo che il nostro gesto sia d'ispirazione agli altri. Buon 2015».
In pochi giorni il video è stato visto oltre 5 milioni e 300 mila volte.

Tweet riguardo The Rhodes Bros

Articoli Correlati

Potresti esserti perso