Polizia 150117232306
CRONACA NERA 17 Gennaio Gen 2015 2325 17 gennaio 2015

Usa, neonato dato alle fiamme in New Jersey

Ricoperto di liquido infiammabile in mezzo a una strada da una donna. Il piccolo sarebbe morto.

  • ...

Un'auto della polizia americana.

Un neonato dato alle fiamme, in mezzo strada. Questa la scena raccapricciante che si sono trovati davanti agli occhi gli agenti di pattuglia di polizia allertati da una telefonata in New Jersey.
Secondo quanto riferito da fonti ufficiali, immediatamente gli agenti si sono adoperati per spegnere il fuoco, ma il piccolo ha subito comunque ustioni gravissime.
A 50 KM DA PHILADELPHIA. La stampa locale ha affermato di aver appreso che frattanto il piccolo sarebbe morto, anche se non sono in grado di dire quale siano il suo nome, né il sesso o l'età. La vicenda è avvenuta a Pemberton Township, a una cinquantina di chilometri da Philadelphia.
La polizia è stata avvisata attorno alle 11 di sera del 16 gennaio. A dare alle fiamme il piccolo sarebbe stata una donna, che quando è arrivata la polizia era ancora lì, urlando e piangendo istericamente.
IL BIMBO PORTATO SUBITO IN OSPEDALE. Secondo quanto hanno riferito dei testimoni, sarebbe stata vista ricoprire il corpicino con del liquido infiammabile. Dopo essere stato soccorso dalla polizia, il piccolo respirava ancora ed è stato immediatamente portato in ospedale.
Anche la donna, che non è chiaro se fosse la madre o meno, è stata ricoverata in ospedale, e quindi arrestata.

Correlati

Potresti esserti perso