Sindacati Manifestazione Roma 141108145826
RAPPORTO 18 Gennaio Gen 2015 1200 18 gennaio 2015

Statali, il 45% licenziato per le assenze

Nel 2013 sono stati 220 i provvedimenti disciplinari. I reati incidono per il 36%.  

  • ...

Roma: un momento della manifestazione nazionale degli statali (8 novembre 2014).

Assenze costate care. Si può riassumere così l'ultimo dato diffuso dal dipartimento della Funzione pubblica: nel 2013 dei 220 provvedimenti di licenziamento presi nei confronti di dipendenti pubblici il 45% è legato ad assenze ingiustificate o non comunicate per tempo.
REATI E LICENZIAMENTO. Rispetto agli anni precedenti c'è quindi un rovesciamento delle cause di licenziamento tra i funzionari pubblici. Non sono più i reati (che comunque nel 2013 hanno raggiunto il 36%) la ragione principale dell'interruzione del rapporto di lavoro. Punite - seppur in numeri minori - con il licenziamento anche la negligenza e l'inosservanza degli ordini di servizio (16%) e le attività extralavorative non autorizzate (3%).
Scuole e ministeri sono i settori maggiormente interessati dai licenziamenti disciplinari.

Correlati

Potresti esserti perso