Polizia 140503144149
OPERAZIONE 20 Gennaio Gen 2015 0646 20 gennaio 2015

'Ndrangheta, scoperta organizzazione a Roma: arresti

In campo 400 uomini delle forze dell'ordine contro un'organizzazione criminale.

  • ...

Un'auto della polizia.

Nella mattina del 20 gennaio polizia e Guardia di finanza hanno eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di presunti appartenenti a un'organizzazione criminale operante a Roma e collegata ad alcune cosche della 'ndrangheta. Oltre 400 uomini hanno eseguito anche decine di perquisizioni in diverse regioni. L'inchiesta è coordinata dalla Dda di Roma.
SEQUESTRATE ARMI E DROGA. Nel corso dell'indagine, gli uomini della polizia e della guardia di finanza di Roma hanno sequestrato complessivamente circa 600 chilogrammi di cocaina e hashish e diverse armi da fuoco.
Agli indagati sono contestati, a vario titolo, diversi episodi di reato tra cui l'omicidio di Vincenzo Femia, avvenuto a Roma il 24 gennaio del 2013, alcuni ferimenti e diverse estorsioni.
SCOPERTA UNA 'NDRINA. L'indagine avrebbe consentito tra l'altro di accertare la presenza a Roma di una 'ndrina che operava in collegamento con i referenti in Calabria, riconducibili alla cosca dei Pizzata. E sarebbero stati proprio esponenti di questa cosca ad uccidere a Roma nel gennaio dello scorso anno Femia, boss di San Luca considerato referente della cosca Nirta-Scalzone nella capitale.
PERQUISITA COOP COINVOLTA IN MAFIA CAPITALE. Perquisita anche la coop Edera, coinvolta nelle indagini su Mafia Capitale: la cooperativa assicurava lavoro a detenuti per farli accedere a misure alternative al carcere: avrebbe dato lavoro anche alcuni degli indagati odierni.

Correlati

Potresti esserti perso