Giapponesi 150120105631
MINACCE 23 Gennaio Gen 2015 1150 23 gennaio 2015

Isis: «Pronti a uccidere gli ostaggi giapponesi»

I terroristi hanno iniziato il conto alla rovescia, alla scadenza dell'ultimatum di 72 ore.

  • ...

I due giapponesi sequestrati dall'Isis.

Militanti affiliati all'Isis hanno inviato un avviso online annunciando che il «conto alla rovescia è iniziato» per l'esecuzione dei due giapponesi in ostaggio. Lo ha riportato Nippon Television Network, alla scadenza dell'ultimatum di 72 ore dato dallo Stato islamico al governo di Tokyo per il pagamento del riscatto di 200 milioni di dollari.
MESSAGGIO DA UN GRUPPO VICINO ALL'ISIS. Nippon Television Network ha detto che il messaggio, secondo il ministero degli Esteri, è stato spedito da «un gruppo vicino all'Isis» e postato su un forum popolare tra militanti e simpatizzanti islamici dove in passato sono stati resi disponibili video e testi in anticipo rispetto ad altri.
Nel messaggio, oltre al «conto alla rovescia», si legge che «il premier giapponese (Shinzo Abe, ndr) sta ancora mentendo. Il popolo giapponese non ha fatto nulla e non ci sarà pietà per i due ostaggi».

Correlati

Potresti esserti perso