Libia Libia Soldati 140429103025
BLITZ 25 Gennaio Gen 2015 1003 25 gennaio 2015

Libia, rapito il sottosegretario agli esteri

Il politico del governo riconosciuto dalla comunità internazionale è stato prelevato dalla sua camera d'albergo.

  • ...

Miliziani libici a Bengasi.

Il sottosegretario agli Esteri del governo di Tobruk, quello riconosciuto dalla comunità internazionale in Libia, è stato rapito da sconosciuti armati che l'anno prelevato dalla sua camera in un hotel a Bayda (est). Lo hanno scritto media libici precisando che si tratta di Hassan Al Saghir.
I media citano hanno citato una fonte dell'hotel ma la notizia è stata confermata anche da altre fonti. Il «Sottosegretario di Stato libico agli Affari esteri» è stato portato in un luogo sconosciuto, ha precisato la fonte.
TELEFONO IRRAGGIUNGIBILE. I sequestratori sono entrati nell'hotel sostenendo di far parte della polizia. Saghir non risponde al telefonino. Il governo di Tobruk-Bayda è contrapposto a quello «parallelo» e non riconosciuto insediato a Tripoli, principale elemento di divisione nel caos libico in cui operano anche milizie armate e gruppi terroristici.

Correlati

Potresti esserti perso