Aereo Malesia Pechino 140308084850
DISASTRO 29 Gennaio Gen 2015 1721 29 gennaio 2015

Aereo malese, il governo: «Fu un incidente»

Dichiarate morte tutte le 239 persone a bordo del volo. Risarcimenti per le famiglie.

  • ...

Una donna in lacrime dopo aver appreso della scomparsa del volo volo MH370.

Il governo malese ha dichiarato ufficialmente che la scomparsa del volo MH370 della Malaysian Airlines l'8 marzo scorso è stata provocata da un incidente e che non ci sono superstiti.
AEREO INABISSATO. In una conferenza stampa a Putrajaya, in Malaysia, come riportato dalla stampa cinese, il direttore generale del dipartimento per l'aviazione civile malese, Azharuddin Abdul Rahman, ha dichiarato «perso» il velivolo, affermando che la scomparsa è avvenuta per un incidente che ha portato l'aereo a inabissarsi nell'oceano, in luogo non ancora noto.
MORTE 239 PERSONE. Tutte le 239 persone a bordo sono state dichiarate morte. La compagnia aerea si è assunta la piena responsabilità della sciagura e comincerà ora a risarcire i familiari delle vittime. Rahman, tuttavia, ha assicurato che non si fermeranno le ricerche del velivolo. Il volo MH370 era partito l'8 marzo dell'anno scorso alle 00:41 locali e sarebbe dovuto atterrare alle 6.30 locali a Pechino, ma dopo circa mezz'ora di volo se ne sono perse le tracce. Non si conoscono ancora i motivi della scomparsa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso