Srebrenica 120711160710
ORRORI 30 Gennaio Gen 2015 1942 30 gennaio 2015

Srebrenica, ergastolo per due alti ufficiali serbi

Sentenza dell'Aja: carcere a vita per Popovic e Beara, accusati di genocidio per la strage del 1995.

  • ...

Due donne musulmane in preghiera sulle tombe delle vittime del massacro di Srebrenica.

I giudici del Tribunale penale internazionale per l'ex-Yugoslavia (Tpi) dell'Aja hanno confermato in appello le sentenze di ergastolo ai danni di Vojadin Popovic e Ljubisa Beara, ambedue alti ufficiali dell'esercito serbo-bosniaco, per il loro ruolo nella strage di Srebrenica, quando circa 8000 bosniaci vennero massacrati in tre giorni nel 1995.
ACCUSATI DI GENOCIDIO. I due militari sono stati condannati con l'accusa di genocidio e crimini contro l'umanità.
La Corte ha anche condannato altri militari che avevano chiesto appello: in particolare Drago Nikolic a 35 anni di reclusione, Radivolge Miletic a 18 anni e Vinko Pandurevic a 13.
Il massacro ebbe luogo mesi prima della fine della sanguinosa guerra in Bosnia, quando circa 20 mila profughi si rifugiarono nella zona di Srebrenica, sulla carta protetta da caschi blu olandesi dell'Onu, per sfuggire alla furia delle forze armate serbe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati