Grandine_Roma
CLIMA 1 Febbraio Feb 2015 1105 01 febbraio 2015

Maltempo: forte grandinata a Roma, pioggia a Napoli

Effetto neve nella Capitale, incidenti sul Gra. Allagamenti in Campania, fiocchi in Molise.

  • ...

La grandine che ha imbiancato Roma.

Maltempo nel Centro Sud nel weekend.
Una forte grandinata è caduta su Roma nel corso della notte tra il 31 gennaio e il 1 febbraio, provocando un effetto neve su diverse zone della città, sia a Nord che a Sud, che si sono risvegliate imbiancate.
Marciapiedi, strade e automobili parcheggiate sono state ricoperte da un manto bianco.
I romani e i turisti si sono divertiti per la sorpresa, lanciandosi chicchi di grandine
INCIDENTI SUL GRA. Alcuni incidenti stradali sono stati provocati dalla presenza della coltre gelata, uno in particolare sul Grande raccordo anulare (Gra), tra gli svincoli Trionfale e Casal del Marmo, con diverse auto coinvolte e dieci feriti.
Secondo quanto si è appreso, si tratta di tre operatori dello stesso 118 investiti che sono stati portati in codice rosso al Policlinico Gemelli, quattro dell'Anas in codice verde (due al Gemelli e due all'Aurelia Hospital) e tre automobilisti in codice giallo (due al San Filippo Neri e uno all'Aurelia Hospital).
Il Gra è stato chiuso dalla polizia stradale per circa un'ora a causa dell'incidente, in corsia esterna, e del ghiaccio, in corsia interna.
In seguito l'arteria stradale romana è stata riaperta. L'incidente ha provocato rallentamenti al traffico.
FORTI PIOGGE A NAPOLI. Intanto procedono ancora a singhiozzo, come a fine gennaio, i collegamenti nel golfo di Napoli a causa del maltempo.
Mare forza 7 e vento forza 8 bloccano le partenze dei mezzi veloci: solo alcuni traghetti sono riusciti a partire da e per le isole.
E a causa delle forti piogge della nottata si è registrato un super lavoro per i vigili del fuoco che, tra Napoli e provincia, hanno ricevuto decine di richieste di intervento per allagamenti, caduta di intonaci e richieste di verifica per cornicioni.
Acqua alta a Venezia, con il livello che è arrivato a 114 centimetri. Allagato il 18% del centro storico.
IMBIANCATA L'UMBRIA. Nevicata anche su alcune delle principali strade umbre, in particolare quelle dell'Appennino al confine con le Marche. La polizia stradale ha riferito comunque che la circolazione è normale dovunque.
La nevicata ha interessato in particolare i valichi della Somma, di Colfiorito e Osteria del Gatto. La precipitazione ha riguardato anche la E45 nella zona di Collevalenza e quella di Nocera Umbra. Le strade sono però libere e transitabili.
MOLTA NEVE IN MOLISE. Anche il Molise alle prese con il maltempo.
La neve è caduta durante la notte già a quote collinari, abbondanti le precipitazioni in montagna.
Il 1° febbraio tanti sciatori e impianti aperti sia a Campitello Matese (Campobasso) che a Capracotta (Isernia).
Neve anche a Campobasso (cinque centimetri) dove non si registrano comunque particolari disagi.
Qualche problema invece sulle strade di montagna, dove diversi veicoli sono rimasti in panne.

Correlati

Potresti esserti perso