Europarlamento 140507132825
PAURA 2 Febbraio Feb 2015 1235 02 febbraio 2015

Bruxelles, allarme bomba al parlamento europeo

Evacuati gli edifici per un'auto sospetta. Nessun pericolo dopo le verifiche degli artificieri.

 

  • ...

L'europarlamento di Strasburgo.

Attimi di paura all'Europarlamento di Bruxelles, dove la mattina del 2 febbraio è scattato un allarme bomba rientrato dopo circa un'ora. Tutti gli edifici in rue Montoyer, a poche centinaia di metri dalla sede principale del parlamento Ue, erano stati evacuati dopo che una vettura sospetta era stata individuata nel parcheggio sotterraneo di fronte all'ambasciata americana.
EVACUATI I PALAZZI. I palazzi e anche il Parlamentarium, che si trova nella piazza intorno alla quale sorgono i palazzi che ospitano le aule, gli uffici dei gruppi e altre strutture dell'europarlamento, erano stati sgomberati in attesa dell'intervento degli artificieri.
NESSUN PERICOLO DALL'AUTO. I quali hanno accertato che l'auto sospetta «non costituisce alcun pericolo», ha affermato la responsabile della sala stampa Marjory Van Den Broeke. Gli artificieri hanno quindi dato il via libera al rientro dei funzionari negli uffici e alla riapertura al pubblico del Parlamentarium.

ALLERTA TERRORISMO. In Belgio, dopo la scoperta a metà gennaio della cellula jihadista a Verviers, nei presso di Liegi, il livello di allerta antiterrorismo è stato alzato e portato a «grave». Conseguentemente anche il parlamento Ue ha portato da bianco a giallo il suo livello d'allerta.
Da due settimane a Bruxelles tutti gli obiettivi 'sensibili' sono presidiati dai uomini delle forze speciali belghe.

Correlati

Potresti esserti perso